Il mistero del fumo irritante/6

16 10 2007

… sottotitolo: Ci hanno preso in giro per una estate intera!

Ma qual’è il contenuto dell’Esposto? Quali sono i motivi che hanno spinto 173 persone a prendere una decisione così seria come quella di informare la Procura della Repubblica di Firenze?

Il principale motivo è la tutela della salute, il bene più importante e prezioso di ogni essere umano.

Gli abitanti della zona, da diversi mesi, hanno notato che in concomitanza con il funzionamento di un impianto di conglomerati bituminosi (posto sull’opposta riva dell’Arno) nell’aria si formavano odori/fumi maleodoranti ed irritanti, che per caratteristiche odorigene sembrano equiparabili a quelli che si percepiscono sulle strade quando vengono asfaltate (in particolare i conglomerati bituminosi, caldi e fumanti, vengono scaricati e distesi sul manto stradale).

Più volte è stata segnalata questa situazione (di potenziale pericolo e di sicuro “disagio”) alle Autorità cittadine competenti: Arpat, ma anche Asl, Vigili Urbani, etc. Non si contano le telefonate, per non parlare delle e-mail e delle lettere inviate. Putroppo senza apprezzabili risultati … Anzi, no: l’Arpat avrebbe predisposto un “ […] rilevamento olfattivo su scheda predisposta al fine di giungere ad una mappatura degli odori che possa anche orientare le ricerche dell’origine del fenomeno […]”, inziativa di cui si è perso traccia. E meno male: qualche risorsa pubblica risparmiata, è sufficiente leggere questi post per capire davvero cosa è successo.

La situazione è andata sensibilmente peggiorando nel corso dell’estate, in conseguenza anche di una intensificazione della produzione di conglomerati bituminosi, sia diurna che notturna (dopo le 22:00/22:30), nell’impianto sopra indicato.

Per questo motivo abbiamo realizzato dei filmati, anch’essi consegnati assieme all’Esposto, che documentano inequivocabilmente quanto asserito nello stesso. Questi sono fatti, documenti, filmati … non semplici storie o illazioni. Così come “fatti” sono le irritazioni, specialmente alle prime vie respiratorie, lamentate dagli abitanti della zona.

Scopriamo qualcosa di più sugli impianti di conglomerati bituminosi come quello citato sopra …

>>>> 2.a Puntata, domani il seguito.

Puntate precedenti: 1.a

Annunci

Azioni

Information

4 responses

18 10 2007
Il mistero del fumo irritante/8 « Condominio di via del Pesciolino

[…] precedenti: 1.a, 2.a, […]

30 10 2007
Il mistero del fumo irritante/9 « Condominio di via del Pesciolino

[…] precedenti: 1.a, 2.a, 3.a, […]

15 02 2008
Il mistero del fumo irritante/7 « Condominio di via del Pesciolino

[…] Puntate precedenti: 1.a, 2.a […]

30 03 2009
“Il mistero del fumo irritante”: la Procura apre un fascicolo « Condominio di via del Pesciolino

[…] PDF). Su questo Blog, dell’esposto, se n’è parlato tante e tante volte (ad esempio, qui) cercando di evidenziare le ragioni, o presunte tali, che i cittadini portavano […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: