Manutenzione o spese straordinarie per l’ascensore? La cantina può far aumentare l’importo …

4 09 2008

Le spese di manutenzione dell’ascensore sono ripartite a norma dell’art. 1124 del Codice Civile (articolo che disciplina le spese di manutenzione e/o ricostruzione delle scale; vedi sentenza della Cassazione n. 3264 del 17 febbraio 2005): salvo diversa disposizione e/o regola prevista dal regolamento condominiale contrattuale, sono ripartite per metà in proporzione alle quote millesimali dei singoli piani (o porzione) e per l’altra metà in misura proporzionale all’altezza di ciascun piano dal suolo.

Ne deriva che, quando le cantine (ma lo stesso principio si applica anche al box auto) sono all’interno dell’edificio condominiale e non sono di proprietà comune (ma sono di proprietà esclusiva dei condòmini), “… la spesa relativa è ripartita tra essi, per metà in ragione del valore dei singoli piani o porzioni di piano, e per l’altra metà in misura proporzionale all’altezza di ciascun piano dal suolo (att. 68 e seguenti). Al fine del concorso nella metà della spesa, che è ripartita in ragione del valore, si considerano come piani le cantine, i palchi morti, le soffitte o camere a tetto e i lastrici solari, qualora non siano di proprietà comune …

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: