Peggio di così, il 2009, non poteva iniziare. La battaglia di Gaza, l’assurdità della guerra …

5 01 2009

Anno nuovo, storie vecchie, vecchissime. Sempre le solite. Non cambiano mai, la fine è sempre la stessa. Quando la storia non insegna nulla …

Jawaher 4 anni. Dina 8 anni. Samar 12 anni. Ikram 14 anni. Tahrir 17 anni.

Uno stesso cognome: Balousha. Cinque sorelle palestinesi che vivevano a Jabaliya, vicino a Gaza City. Un F16 israeliano le ha uccise. Israele combatte il terroristi, o presunti tali (Hamas), ma uccide bambini.

“Si può dire, gridare che chi uccide i bambini, in modo deliberato, ovunque nel mondo, è un assassino? E che va giudicato per crimini contro l’umanità da un tribunale internazionale? Non ci sono giustificazioni. Lo scrittore Abraham Yehoshua, una voce tra le più importanti di Israele, ha detto: “Non avevamo scelta“. Ma tra la vita di una bambina e qualunque altra cosa ci deve essere scelta. La bambina è sacra, il resto non conta.

Ma non saranno le bombe a portare la sicurezza. Per ogni civile ucciso, ci saranno cento terroristi in più. Per ogni bambino libanese, palestinese, arabo ucciso, mille terroristi in più.”

(Beppe Grillo – http://www.beppegrillo.it/2009/01/cinque_sorelle.html)

Non importa il colore. Non c’è destra nè sinistra. Non si può tacere davanti a tanto orrore. Non è giusto.

Guarda la fine di Jawaher,  Dina,  Samar, Ikram, Tahrir. Se le immagini forti non ti impressionano, clicca qui: altrimenti lascia perdere.

Io chiedo come può un uomo uccidere un suo fratello
eppure siamo a milioni in polvere qui nel vento, in polvere qui nel vento…
[…]
Io chiedo quando sarà che l’ uomo potrà imparare
a vivere senza ammazzare
e il vento si poserà e il vento si poserà…

(“La Canzone Del Bambino Nel Vento (Auschwitz)”, Francesco Guccini)

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: