Palinsesto della puntata di stasera di AnnoZero

12 03 2009

Il tema della puntata di stasera sarà “Il partito che non c’è”  (AnnoZero, RAi2, ore 21:00; in streaming direttamente sul sito). Oltre alla questione nazionali interne al PD la puntata affronterà anche le gravi problematiche fiorentine della città che vanno dall’inceneritore allo scandalo di Castello alla generale disastrosa gestione del territorio. I giornalisti di Anno Zero sono passati da Firenze e provincia dove hanno incontrato i Comitati cittadini della Piana e fatto riprese dei rovinosi interventi urbanistici in corso.

Questi i contenuti, direttamente dal sito web della trasmissione di Michele Santoro.

Dopo le dimissioni di Veltroni, si è aperta di fatto la partita per il nuovo gruppo dirigente nel centrosinistra. A Firenze le primarie per il sindaco le ha vinte il trentacinquenne Matteo Renzi contro le indicazioni della dirigenza del Pd. Il Time lo ha già definito “l’Obama italiano”, mentre lui ha detto subito: “nel Pd è necessario un ricambio drastico. Questa generazione se ha gli attributi, è il momento che li mostri”. Un numero sempre più nutrito di under quaranta punta il dito contro la vecchia nomenclatura, che governa le scelte del centrosinistra e le regioni più importanti. Uno dei leader rappresentato come il vecchio è il governatore della Campania Antonio Bassolino. Renzi ha detto di lui: “in Campania ha fatto un disastro politico e ha fatto male a non dimettersi”. Il confronto tra le due generazioni sarà al centro della puntata di domani di Annozero intitolata Il partito che non c’è, in onda su Raidue giovedì 12 marzo. Protagonisti del programma di Michele Santoro saranno Matteo Renzi ed Antonio Bassolino. Il reportage di Corrado Formigli e Luca Bertazzoni racconterà la Firenze che ha scelto Renzi alle primarie per il governo della città simbolo della sinistra; e Beppe Grillo che proprio a Firenze ha annunciato la presentazione di sue liste civiche.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: