Cosa fare quando i rumori provocati da alcuni condòmini disturbano la quiete degli altri?

9 11 2009

Aggiornamento 2016 – Per approfondire il tema del disturbo della quiete pubblica, e connesso reato, leggi questo post.

Talvolta un vicino compie azioni rumorose, ripetutamente, anche in orari notturni o per lungo tempo.

Non vengono rispettati gli orari tipici del riposo.

Talvolta si hanno problemi di musica ad alto volume, o di altri rumori di vario tipo dovuti ai fatti più diversi (spostamento di brande e letti, lavoro notturno nelle abitazioni, calpestio con suole in legno o tacchi in metallo, realizzazione di feste domestiche, ecc).

Aggiornamento 2016 – Per approfondire il tema del disturbo della quiete pubblica, e connesso reato, leggi questo post.

Cosa si può fare, invece, quando i rumori provocati da alcuni condòmini disturbano la quiete di altri abitanti? Come si può stabilire se il volume della musica o della televisione, o delle voci è troppo alto? Ci sono limiti alle feste domestiche?

I regolamenti di condominio prevedono in genere orari da rispettare negli appartamenti per tenere sotto controllo le rumorosità di qualunque genere. Non vi sono particolari limitazioni alle feste domestiche, fatto però salvo il rispetto della quiete altrui, e lo svolgimento di attività che non siano vietate da leggi nazionali e altre normative locali.

I condòmini disturbati possono chiamare direttamente le forze dell’ordine, per fare cessare immediatamente la confusione.

In caso di disturbo continuato nel tempo, oltre a richiami scritti dell’Amministratore di condominio, è possibile citare in giudizio i trasgressori (nel caso di querela per disturbo della quiete pubblica e connesso reato, leggi questo post) .  E’ possibile contattare ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) per la misura dei decibel raggiunti dai rumori; il suo intervento può essere richiesto sia dal singolo cittadino che da un giudice. ARPA provvederà a effettuare i rilievi ed i controlli di merito; se risultano superati i limiti previsti dalla legge, verrà imposto di adeguarsi ai valori limite di rumore previsti dalla legge. Sempre i tecnici ARPA verificheranno in seguito se è avvenuto il risanamento e, nel caso in cui accertino la continuazione dell’attività rumorosa, è prevista una sanzione amministrativa fino a 10.329 € (art.10 L.Q. 447/95).

Può essere inoltrata informativa di reato all’Autorità Giudiziaria competente (giudice unico – art. 650 del Codice Penale) per inosservanza di un provvedimento dell’autorità. Il singolo cittadino può rivolgersi al Giudice di Pace (art.7 C.P.C.) per ottenere il rispetto dell’art.844 del Codice Civile che, regolando i rapporti di vicinato, vieta le immissioni, le esalazioni, i rumori e gli scuotimenti che superano la “normale tollerabilità”. Non è necessaria l’assistenza di un legale e per questa materia il Giudice di Pace è competente qualsiasi sia il valore della controversia; il Giudice potrà inibire immediatamente l’attività rumorosa, oppure imporre, se tecnicamente possibile, determinati accorgimenti tecnici che riducano il fastidio provocato.

Il trasgressore potrà essere condannato al risarcimento dei danni nei confronti di coloro che hanno dovuto subire il fastidio provocato dal rumore.

Nei confronti di chi provoca rumore può anche essere intentata una causa penale sulla base dell’art.659 del Codice Penale (” Il disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone”) ad esempio a causa di schiamazzi notturni provenienti dai frequentatori di un locale, o dall’abuso di strumenti sonori o di segnalazioni acustiche. L’art.659 C.P. è disposto a tutela della quiete pubblica e privata e colui che viene riconosciuto colpevole di reato è sottoposto ad una serie di “spiacevoli” conseguenze. L’azione penale inizia con un atto di denuncia-querela presentato alla Polizia Giudiziaria (ad es. Carabinieri, Polizia) che lo trasmette immediatamente alla Pretura (competente in base all’art.7 c.p.p.) perché proceda agli accertamenti volti a verificare la sussistenza del reato.

Aggiornamento 2016 – Per approfondire il tema del disturbo della quiete pubblica, e connesso reato, leggi questo post.

(Fonte: Rete Civica del Comune di Reggio Emilia)

Aggiornamento: vedi anche qui (Fonte: Il CondominioWeb)


Azioni

Information

125 responses

24 11 2009
manganelli gislaine

ho una vicina, che buta scopa nella mia porta, sta a batere la scopa di sotto perche dice che faciamo rumore. Siamo adulti, non faciamo festa, tv é a basso volume secondo me non faciamo niente .( lei dice che caminiamo pesante (non tachi). Cosa devo fare?????

13 09 2011
wei

usa le ciabatte, basta ascoltare il rumore del tonfo dei tuoi talloni!
ciabatte di gomma, non quelle di spugna che non sono adatte. ciao

19 09 2012
Luca

COMMENTO EFFENSIVO: RIMOSSO

20 05 2013
claudio

COMMENTO OFFENSIVO: RIMOSSO

4 10 2015
rossella

impara a non giudicare

4 10 2015
rossella

x luca

5 10 2015
Anna

Pensare che la mia vicina ha già collezionato due multe, per il disturbo della quiete!!!!

5 04 2013
casalinga stufa

sono nella tua stessa situazione che si protraeda 12 anni non puoi farci nulla pensa che quella sotto di me è stata anche pipetutamente denunciata una pazza anche la polizia rmai ne è consapevole eppure me la devo tenere bussa e chiama la polizia anche a notte fonda e io sono stanca i poliziotti poi ogni volta diversi bussano come dei pazzi finche qualcuno non apre e poi si stupiscono che uno stia dormendo perchè secondo loro chi li ha chamati potrebbe dire il vero…e ogni volta ripegare la situazione che poi viene compresa…ma le facce sono quelle di chi non puo farci nulla e allora uno subisce ma per quanto si puo’ subire ? non poter invitare nemmeno una persona a bere un caffè perhè si è obbligati a dover chiedere di togliere scarpe parlare sibilando e anche questoè innutile perchè la vecchia li ha già visti salire quindi chiamerà la polizia che puntualmente arriverà pensando che quella otto aveva ragione….e rispiega….questa situazione sta arrivando al limite della sopportazione!

21 08 2013
massimo

Non è che non si possa invitare amici per un caffè,bisogna avere la giusta mentalità ,la tua liberta arriva fino a quando non vai a rubare quella del prossimo.Oh per l’italiano è difficile tutto questo! un saluto.

25 10 2013
luna

senti,massimo, anche io lotto con un matto ,e tutti del condominio, e dicono che non c’è niente da fare perche malato di mente, (però per i cazzi suoi sta benissimo).fa dispetti a tutti.io non ti auguro di avere un problema del genere. ti fa venire a te la pazzia!

10 07 2016
Carmine De Francesco

Invitate i poliziotti a bere un caffe’ ovviamente in borghese. vi fate vedere dalla signora, parlate normalmente rispettando le regole del condominio e se la signora chiama la polizia la denunciate per procurato allarme, falsa dichiarazione e chiedete i danni morali da 12 anni…

25 05 2013
alessia69

COMMENTO RAZZISTA E OFFENSIVO: RIMOSSO.

22 07 2013
Vale

Chiunque ti sia….. Ti farei una statua!!!!!!!! Io ho sopra di me una famiglia di extra che hanno decisamente rotto i coglioni….

24 08 2013
radu

Ma vaffanculo razzista di cazzo! Non so come dirti , ma dal tuo messaggio si capisce chiaramente che hai solo l’intenzione di rompere il cazzo alla gente che non e italiana, appunto solo perche non e italiana. Ma vaffanculo te e chi la pensa come te!

29 08 2013
Morpheus

“qui” si scrive senza accento… ignorante!
Se i cretini come te scomparissero nel nulla, il mondo sarebbe certamente un posto migliore.

29 08 2013
Radu

Dove ho scritto ‘qui’ con l’accento? Non ho scritto nemmeno quella parola, e tu addirittura mi acussi di aver messo anche l’accento. Menomale che l’ignorante sono io. E anche se avrei fatto questo sbaglio, io la tua lingua l’ho imparata parlando con voi, senza studiarla minimamente. Voglio vedere te che riesci ad parlare rumeno cosi come parlo io l’italiano. Ma quando mai….
E poi,chiamarmi cretino perche? Per favore, vai a fare in culo gia da subito. Se questo mondo fa schifo, allora e x la colpa dei imbecili come te.

30 08 2013
Morpheus

Il mio messaggio era rivolto ad alessia69: probabilmente ho cliccato sul “rispondi” sbagliato.

È ovvio che commettere errori quando si parla/scrive in una lingua straniera è ammesso (scommetto che alessia69 non ne conosce neanche una), ma quando si parla la propria madrelingua (e si scrivono anche frasi del tipo “impara a scrivere”, come nel messaggio di alessia69), si è solo degli ignoranti.

30 08 2013
radu

Allora ti chiedo umilmente scusa x quello che ho scritto prima.🙂

15 04 2014
mimi

[COMMENTO OFFENSIVO, RIMOSSO]

15 04 2014
mimi

[COMMENTO OFFENSIVO, RIMOSSO]

15 04 2014
Radu Lupu

Capo, ti coinsiglio di studiare l’italiano e poi rispondere alla gente. E per il discorso che hai fatto, sei talmente stupido che non vale nemmeno la pena perdere il tempo con te. Succhiami!

13 06 2014
gianki357

[COMMENTO OFFENSIVO E RAZZISTA, RIMOSSO]

13 06 2014
Radu Lupu

[COMMENTO OFFENSIVO, RIMOSSO]

7 07 2014
assunta

vengono in Italia solo per rompere i coglioni ,andatevene a fanculo al vostro paese …che l’Italia per colpa vostra è piena di malattie ,andatevene pezzi di merda affanculo tuttiiiiiiiii

7 07 2014
Radu Lupu

Per accontentarti ti dico che tanti stranieri (non solo rumeni) lasciano il vostro paese e tornano alla casa. Siamo sempre meno e meno stranieri, e io ve lo auguro che rimanete solo voi nel vostro paese. Voglio vedere l’italiano che si alza alle 4 del mattino per stare sul cantiere alle 5 per poi passare la giornata a 40 gradi sotto il sole oppure -15 col gelo o il vento che li sbatte ogni parte del corpo, e poi magari tornare alle 7 di sera. E poi , alla fine del mese prendere lo stipendio in ritardo ed umiliarsi ogni giorno ad chiedere acconti mentre il datore di lavoro si fa una macchina nuova oppure una casa piu grossa di quella che ha. Voglio vedere te che sei italiana come fai la badante per 600 euro al mese. Finalmente voglio RIVEDERE voi ITALIANI come andate un’altra volta in venezuela o negli stati uniti perche il vostro paese ormai non ha piu niente da offrire. Cara amica , non dico tutti perche di persone brave italiane ne ho incontrate e pure tante, ma te sei proprio una ignorante del cazzo che hai dimenticato oppure non hai mai saputo che anche voi come altri popoli avete rotto il cazzo a quelli che vi hanno dovuto sopportare nel loro paese. Comunque , continua ad vivere nella tua ignoranza…

5 05 2015
Roberto

portali a casa tua coglione tu paghi tutto e loro te lo mettono nel culo Pirla affittagli un’appartamento loro sono abituati nelle capanne in mezzo alla merda e non in mezzo alla gente questo si chiama razzismo al contrario Coglione.

24 03 2016
Ammazzanigga

COMMENTO OFFENSIVO E RAZZISTA: RIMOSSO

25 10 2013
luna

schifosa e razzista di merda ! ora ti sta bene che i lituani hanno ucciso il tuo connazionale in Inghilterra? almeno, se quella non è italiana, lo sforzo di imparare l’ha fatto, e da ammirare! tu morirài nella ignoranza e stupidità.

7 07 2014
assunta

sono certa che nell’ignoranza morirai tu ,che appartieni a queste persone ,che non conoscono neanche come fatto il vater per andare a cagare ,pisciano e cagano sui marcia piedi cretina

25 03 2014
sere

Dicesi “razzismo”.

29 06 2015
Marinella

ma la vuolete smettere tutti?siamo alle porte della terza guerra mondiale e ancora devo leggere la parola Razzismo. Invece di essere uniti e buttare giù queste assurde barriere architettoniche, vi offendete?Smettetela e insieme pensiamo tutti a un futuro migliore, anche perche, se non l’avete ancora capito, siamo tutti sulla stessa barca.

4 06 2015
rumeno che disturba i italiani di merda

Rompere i coglioni non ci vole niente quindi vafanculo analfabeti di merda che avete due classe.

1 10 2015
superdonna

ignorante almeno impara tu a scrivere deficiente!!! e perche non ci vai tu un po a fare in culo!!!??

5 10 2015
Anna

Cmq la mia vicina è italiana, ma sicuramente PSICOPATICA!!! Alle 4 del mattino accende l’aspirapolvere , la lavatrice e si infila i tacchi, solo per rimanere a casa. Aspetta che le mie inquiline si mettono a cenare nel cortile per sbattere il tappeto del bagno. Per questo è già stata multata due volte

3 11 2016
Antonio

Salve….io abito al primo piano….e da ben sei anni gli inquilini che abitano sopra di me….al secondo. …hanno un comportamento incivile…dopo aver lavato quotidianamente la casa….escono sul balcone….e lanciano l’acqua sporca x strada dal secondo piano….inoltre quando lavano la veranda ….cade tutta l’acqua con il detersivo sulla mia veranda….inoltre durante l’ora di pranzo. …trascinano il tavolo. …e sedie….facendo virare il soffitto. …inoltre la sera dopo le undici …..fanno un rumore assordante Von le sedie. …visto che le usano come comodini………come mi posso comportare….? Quasi tutti i condomini di dono lamentati con la proprietaria dell’appartamento. ..con l’amministratore. ….entrambi hanno detto che non possono fare niente….è possibile….? è arrivato il momento di inviare una diffida al proprietario e all’amministratore. … e una querele a queste persone incivili. ….

2 12 2009
Fred

@ manganelli gislaine

Buon senso, in queste situazioni ci vuole molto buon senso. Dialogare, spesso, è la chiave di volta e la soluzione migliore, anche se non sempre è semplice dialogare.
E rispetto del Regolamento di Condominio, da parte di tutti.

Vedi anche:
http://www.condominioweb.com/condominio/articolo162.ashx

Saluti.

17 02 2010
Angelo

Pretura????
Dal 2 gennaio 2000 non +.. al massimo la polizia giudiziaria riferisce alla Procura ex art. 347 c.p.p. e dopo aver provveduto agli accertamenti di iniziativa…
Denuncia-querela non esiste..
Denuncia = per i reati procedibili d’ufficio( caso dell’art. 659 c.p.)
Querela = per i reati procedibili a querela di parte
E comunque ricordo che per la Corte di Cassazione l’elemento essenziale della fattispecie di reato di disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone (art. 659 c.p.) è l’idoneità del fatto ad arrecare disturbo ad un numero indeterminato di persone e non già l’effettivo disturbo alle stesse…
…la condotta produttiva di rumori, censurati come fonte di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone, per essere penalmente sanzionabile, deve incidere sulla tranquillità pubblica, in quanto l’interesse tutelato dal legislatore è la pubblica quiete…
Giusto per correttezza d’informazione.

11 07 2010
enzo

vorrei gentilmente sapere quali sono gli orari esatti da rispettare in condominio
visto che i miei vicini accendono la lavatrice alla 05,30.
dove posso trovare gli orari ufficiali da poter fare esporre ?
saluto e ringrazio.
vincenzo

21 08 2013
massimo

Sul regolamento del condominio! Comunque Enzo,dalle 22:00 alle07:00 vietato disturbi di ogni genere.Un saluto

12 01 2011
Stefania

Salve io ho un problema che persiste da giugno 2010.
hanno ristrutturato l’appartamento sopra il mio con un cartello esposto che avvisava che per 20 giorni ci sarebbero stati questi lavori.con tutta la tolleranza del mondo siamo a gennaio 2011 e i rumori non sono cessati.trapano e martellate tutto il giorno e tutti i giorni(compresi sabato e domenica) senza per altro rispettare gli orari condominiali per il riposo.ora vorrei sapere da qualcuno più competente cosa potrei fare per fare finire questa situazione di disagio.
premetto che sono una studentessa quindi ho bisogno di studiare invece ni hanno causato un danno psicologico in quanto lo stress causato dai rumori forti e continui mi distrae dallo studio.
p.s.ho provato a parlare educatamente con il proprietario dell’appartamento ma mi ha mandata via in malo modo prendendo agio del fatto che sono una ragazzina(secondo lui)
vi prego aspetto dei consigli su come muovermi

21 08 2013
massimo

L’ideale sarebbe sempre una casa singola,e (farsi valere).In condominio non sai mai come andrà il giorno dopo,cosa vuoi ,mancanza di cultura ecc. ciao

2 12 2013
mariella

denuncialo!

4 06 2015
rumeno che disturba i italiani di merda

Come muoverti? Piegati e buta giù la testa e vedrai che succede.

6 02 2016
ALEX

COMMENTO OFFENSIVO E RAZZISTA: RIMOSSO

26 01 2011
pasquale

quale è la risposta di enzo perchè io ho lo stesso problema

28 02 2012
silvia

anche io ho lo stesso problema vorrei gli orari ufficiali che valgano x tutta la nazione

31 03 2011
Anna

ciao sono Anna… ho bisogno di un informazione… il mio vicino di casa ogni volta che metto le scarpe col tacco o invito persone che indossano scarpe col tacco dopo dieci minuti inizia a fare il matto a strillare a bestemmiare dicendo di smetterla con le scarpe.. calcolando che le indosso solo negli orari tipo le 16 del pom e le 21 di sera…
è possibile che dentro casa mia non devo essere libera di indossare un paio di scarpe??? è possibile che se invito qualcuno che quella sera o quel pom ha le scarpe col tacco gli devo dire di toglierle perchè se no il vicino inizia a strillare??
e delle volte si permette di salire su a casa suonare e strillare.. o mi ferma nelle scale e inizia a strillare calcolando che io sono una ragazza..è possibile che nn posso tutelarmi in nessun modo???

28 04 2011
Fred

Il Regolamento condominiale può esserti di aiuto. Consultalo e parlatene insieme, in modo costruttivo. E dove non arriva la “norma” dovrebbe arrivare il buon senso …

Saluti,
Lorenzo

28 06 2011
Fabrizio

@anna
piccola osservazione che penso ti possa far riflettere…
tu metti le scarpe col tacco…le tue amiche le scarpe col tacco….
mettiamo caso che fate una festa alle 21…e magari andate avanti camminando sino alle 23 o oltre….sempre con i tacchi….
hai per caso idea di quanto risuonino i tacchi negli appartamenti inferiori?
Nella rara ipotesi, e non penso sia la tua, se il palazzo non è recente e il solaio isolato acusticamente, tra un piano e l’altro si sente tutto e ti assicuro che quando torni stanco morto da una giornata di lavoro e magari vorresti cenare\guardare la tv…
…ti girano parecchio i cosiddetti quando ti senti un viavai di gente con questo martellare continuo copra la testa…
te lo dico perchè io ho la tua stessa situazione: sopra ho un incivile che vive con l’amico nell’appartamento sopra il mio.
Ristrutturazione durata 6 mesi senza la minima osservanza degli orari di cantiere ( tagliavano le piastrelle con la lama diamantata alle 21:00 )…
Ora la ristrutturazione è finita e secondo te il problema è risolto?
NO…spostano mobili perchè stanno traslocando e io ceno col sottofondo di mobili che strisciano sulla mia testa alle 22:00…
L’amico cammina per casa a qualsiasi ora del giorno e della notte con gli zoccoli,ti lascio immaginare il casino…
Organizzano feste la sera invitando le amiche: ovviamente tacchi che vanno da una parte all’altra e il tutto anche sino alle 3 o alle 4 del mattino…
Il bello di tutto questo è che lui,il proprietario, è un vigile urbano e mi ha chiaramente fatto capire che non gliene frega niente delle mie ( e degli altri condomini ) rimostranze perchè lui in casa sua fa quello che vuole e purtroppo per come vanno le cose in italia so che è così…
Se chiamo i carabinieri o i vigili (suoi colleghi) secondo te come va a finire???
Per questo ti rispondo che SI, i tacchi rompono le scatole e avere gente che ti passeggia sulla testa con questo stillicidio di colpi sul soffitto alla lunga diventa snervante e porta una persona a uscire dai gangheri;
Il riposo è sacro e se tu vuoi essere libera di usare i tacchi fallo, ma fuori da casa tua perchè sotto ci vivono anche altre persone che magari non hanno i tuoi stessi orari e mentre tu ti diverti magari loro vorrebbero riposarsi in santa pace guardando la tv senza il sottofondo dei tuoi tacchi ;)))

13 09 2011
wei

a parte che i tacchi fanno solo male alla salute…quindi in casa se eviti di usarli fai solo bene a te stessa (se ne abusi con l’età vedrai!).
e cmq, anche se è orario diurno è buona norma, laddove non sia impossibile,. evitare di rompere le balle agli altri….SEMPRE.
è buon senso -.-
Seguendo il tuo discorso, se al tuo vicino piacesse giocare a palla tutto il giorno contro il tuo soffitto, tu non dovresti dire niente? non ci credo. ok accasionalmente, ok a volta, ma se è una relgola, allora è il tuo vicino ad aver straragione.. ciao

24 12 2011
livia ceccato brescia ITALIA

i tacchi alti sono “terribilmente fastidiosi” ma ovviamente tu dal tuo piano non ti puoi rendere conto quanto rompa quel continuo ticchettio. Capisco che in casta tua puoi fare quello che vuoi(anche sfilate di alta moda) ma questo non deve rompere ai tuoi vicini di sotto. Le tua ospiti non perderanno certo in “fascino” se per la serata cammineranno in punta o meglio a piedi nudi. Altrimenti vai pure a vivere in un maniero in Scozia e li potrai anche ballare coi tacchi.

27 04 2011
gabriella

salve,io ho problemi con quelli sopra,hanno una bimba di 2 anni che corre con le scarpe in casa e da molto fastidio,visto specialmente che il pomeriggio riposiamo io e i miei figli. potreste dirmi le fasce orarie dei condomini?premetto che cmq non e’ un vero e propio condominio,io sto al pianterreno e ho l’entrada indipendente…grazie

28 04 2011
Fred

Ogni condominio, in linea di massima, decide le proprie fasce orarie. E’ giusto e democratico.
Il Codice Civile, con l’art. 844, intende tutelare la tranquillità del riposo e più in generale della vita delle persone, senza però impedire o, peggio ancora, demonizzare la “normale rumorosità” del vivere quotidiano.
Spesso basterebbe il buon senso: ma non è posseduto da tutti …
Quali sono le fonti normative che possono regolamentare l’esercizio di determinate attività in condominio in relazione alle fasce orarie di una giornata?
Utile è verificare il regolamento di polizia urbana della città in cui si vive, ovvero nella città dov’è ubicato l’immobile. Tale regolamento, emanato dal Comune, può disciplinare gli orari di determinate attività.
E’ un punto di partenza, non certo d’arrivo. Ma è comunque una strada da esplorare; si può scoprire nel Comune un potente allegato …

Saluti,
Lorenzo

30 08 2011
briel

la vecchia rompe? aspetta che tiri le cuoia, come sto facendo io…
la bambina corre con le scarpe? Ma che è, tu non c’hai mai avuto bambini piccoli?

3 09 2011
gabry

ho lo stesso problema la persona che vive sotto di me continua a lamentarsi dei rumori che io nn credo fare,da considerare che ho una bimba di 4 anni,e so tenerla,e che oltre a correre ogni tanto nn fa.il problema mio e che i pavimenti sono vuoti x cui anche se cammino scalza lei mi sente.come glielo faccio capire addirittura ha detto che gli faccio i dispetti.

13 09 2011
wei

spesso stare a piedi nudi (e picchiare i talloni…..) è peggio che usare i tacchi, oltre che poco salutare.
con un piccolo accorgimento puoi evitare di rompere ulteriormente….già il poveraccio deve sentirsi correte sopra la testa, e ci mancherebbe, è un bimbo! tu però puoi usare ciabatte di gomma e non dare fastidio a nessuno.
fidati!

24 12 2011
livia brescia ITALIA

io ho risolto con tappeti. Ci sono pure quelli meccanici che costano poco e risolvono il problema.

10 10 2012
Tick

infatti!

27 09 2011
jamel

il mio propietario di casa abita sopra di me ho un bimba di 4anni si era bagniata i capelli mia moglie ha acceso il phon io stavo guardando la tv ricevo una telefonata da propietario dicendomi che sidorme alle 22 xche cisono persone che sisvegliano ale 6 anche se lui e in pensione come la moglia ho chiesto hai vicini se lidava fastidio mihanno detto assulutamente non .come mi devo comportare se mi richiama

2 10 2011
Dora Barzaghi

Mi sono trasferita da poco in un appartamento per motivi di studio. Da quando sono arrivata, circa un mese, dal piano superiore provengono ad orari impensabili rumori, perchè di questo si tratta, di violino e pianoforte. Premetto che ho suonato il pianoforte per 7 anni della mia vita e adoro la musica, ma essendomi trasferita per studio vorrei avere la possibiità di studiare. Il pianoforte viene usato costantemente dalle 8 del mattino fino a mezzanotte, senza mai e dico mai, pensare ad utilizzare la soldina, se l’hanno inventata un motivo c’è. Il violino invece soltanto il sabato e la domenica, ovviamente negli orari più impensabili, come alle due del pomeriggio, o alle 11 di sera. Io sono una persona pacifica ma così io rischio l’esaurimento nervoso, ho l’emicrania da 20 giorni, e sto spendendo un sacco di soldi in medicine omeopatiche, ovviamente non posso prendere l’oki tutti i giorni. Cosa posso fare? Vi prego, aiutatemi!

21 08 2013
massimo

A volte si sbaglia abitazione ,prima bisognerebbe informarsi della situazione,nella vita piu si è informati e meglio vivi.Io stesso ho sbagliato comperare un’appartamento che di fianco ho un parco pubblico e davanti un parcheggio sempre pubblico.I nostri gestori delle istituzioni per queste cose non fanno niente,questa è la realta .Cambia appartamento se sei in affitto il problema non esiste.Se si deve vendere è piu dura. Ciao

2 12 2013
mariella

registra la musica quando viene eseguita, ovvero..memorizza l’orario anche, e poi fai denuncia..e se presenti un certificato medico con la tua patologia, vieni anche risarcita di tutte le spese delle medicine!

11 02 2014
Fede

Quanto t’invidio!Anch’io ho studiato sette anni pianoforte e magari fossero un pianoforte e un violino, a tutte le ore. Io devo sopportare, dal piano di sotto, le urla di quattro bambini, che corrono in continuazione, su e giù, per il corridoio (il nostro corridoio è lungo 10 m…), le urla dei genitori (dei veri lords di borgata) e relativa musica napoletana ad altissimo volume, che mi tremano il pavimento e le finestre della cucina e, se non bastasse, dalla casa accanto lavori con il trapano e il martello fino ad orari spropositati.Goditi la tua musica e ritieniti fortunata!

7 02 2012
Dalma

Be, ecco qui una storiella.Seriamente sto incominciando a credere ai Fantasmi.Il problema,e il solito rumore notturno anzi meglio martellamento,ci sarebbe da scriverci un libro.Arriviamo al dunque per quasi due anni i rumori si sentivano sporadicamente,fino a che’ sono diventati piu’ consistenti ed ovvio notturni/mattinieri 4.00 am 7:00 am 11:00 pm 5:00 am.Un giorno d’estate mi ritrovo ha non sopportare piu’codesti rumori,cosi’ m’imbatto tramite finestra ad argomentare su cio’ che succede.(penso possa essere il responsabile di tutto cio’)Premetto,che sotto la mia camera da letto vive una coppia con bambino,aggiungo che ho il sospetto che producano articoli in pelle(confermati dal via vai di una persona soggetta al ritiro degli stessi).Ora dopo circa qualche mese,mi ritrovo nella stessa situazione, con la fortuna di essere a casa con la febbre, ha riscontrare la loro assenza per lavoro con la calma durante il giorno, ma purtroppo l’incredibile fatto notturno con la loro presenza.Cosi’ ha confermare, l’origine del rumore.Ad oggi,siamo al quarto giorno certo (di rumore) ed ormai non posso far finta che i Fantasmi non esistano,oppure la certezza…………

qualche consiglio?

24 08 2013
franco

Fai fare un controllo dalle autorità

15 03 2012
FEDE

ciao a tutti! il mio fantasma è una lavatrice…! i miei vicini fanno il bucato dalle 11 di sera alle 3 della notte! E’ ormai un mese che ogni notte rimango sveglia fino alla fine dei lavaggi (circa 2.30, 3 di notte)con un continuo ronzio molto fastidioso nelle orecchie… x non dire della centrifuga finale che dura circa 20 min!!! fino ad un mese fa accendevano di notte la lavatrice 3 giorni su 7,ma adesso è una tortura…ogni ogni notte! se ne parli con loro ti dicono “Si,si,ok…”e poi continuano come niente fosse!!! il loro figlioletto di circa 4-5 anni segue i loro orari e fino a mezzanotte e mezza-l’una fa una gran confusione, il top lo raggiunge quando si fa i giretti x casa con il monopattino o la bici…e non sto scherzando!!!
AIUTO!!!!

10 10 2012
Tick

che gente!!!

2 12 2013
mariella

registra tutti i rumori e denunciali!

15 03 2012
FEDE

Come Dora anke io prendo gocce x dormire…e non ne ho mai avuto bisogno,sono sempre stata una dormigliona!!! se scoppia una bomba io non la sento!!! ma i miei vicini…no comment!

9 04 2012
Gigio

I tacchi? i lavori perpetui? problemi di altri tempi, mia madre è costretta a sopportare lavori perpetui che i condomini del piano superiore riescono sempre a far pagare in parte a tutto il condominio perchè le terrazze e il tetto sono tetto condominiale. Io ora ho dei vicini messi da qualche associazione di recupero tossicodipendenti, un uomo e una donna, che la notte urlano, lei specialmente con quella voce da reietta del mondo umano, cagna degli inferi, iniziano alle 2.00 AM e finiscono verso le 8.30 9.00 AM poi vanno a dormire fino le 14.00. Vi rendete conto? Questi sono monolocali/bilocali, puzza che non esce dal loro appartamento, stanno con l’unica porta finestra del loro buco sempre abbassato giorno e notte e fumano fumano e tutto il resto, vanno avanti indietro nel cuore della notte e suonano il campanello premendolo da quando arrivano a quando si fanno aprire ininterrottamente, niente colpetti cosi in voga nel mondo civilizzato…. La mia sopportazione è ben oltre il limite, veramente molto in la. Io sono andato un paio di volte a dirgli di smetterla ma mi ha sempre risposto da tossici di merda in malo modo. Ho cercato di farli mandare via ma ancora non ci sono riuscito, periodicamente dopo le lamentele stanno in silenzio… sono arcistufo di avere questi reietti che non lavorano e non hanno una integrata nella civiltà e subirmi io la puzza e i disturbi “vocali” e non…

7 11 2012
holly

Gigio se vuoi ti mando una mia vicina….lei ha la sindrome della polvere, quando sbattiamo i tappeti urla…. (premetto che io rispetto sempre gli orari e li sbatto sempre dalla parte della strada)

2 05 2012
lorenzo

Buongiorno! Vivo sopra una piadinerìa notturna(fino alle 6 di mattino) ed è un inferno: il proprietario fa quello che vuole e le forze dell ordine sembrano non voler far nulla( una notte mi hanno risposto di scendere personalmente a dirgli qualcosa!) tutto ciò è vergognoso! Ditemi voi cosa posso fare..grazie

10 10 2012
Tick

il nostro governo è [FRASE OFFENSIVA: RIMOSSA] dovrebbe intervenire la Asl tramite l’Arpa, ma ci passano anni..e poi se non hai conoscenze molto strette non fanno niente, cestinano tutto… dovrebbero fare più servizi alla tv su queste cose e denunciare le autorità che non tutelano i diritti del singolo!

10 10 2012
paolo

Ciao a tutti per quel che conta avete tutta la mia comprensione…non c’è u nreato penale per i rumori che disturbano personalemente…
perchè il disturbo quite pubblica deve riguardare una moltitudine…
mi sono orientato sul reato 612 bis di persecuzione (stalking)
che prevede la presenza di stato di ansia grave..
e nella deprivazione del sonno (usata per torturare le persone) ..+ risveglio durante sonno profondo..con tachicardia aritimia e stato di eccitazione che non cessa fino a successivi riaddormentamento… e situazione che comicnia a diventare autonoma nel momento dei sogni nel sonno rem…
si giustifica l’ansia grave e si motiva l’ipotesi del reato in atto. per ora va così..
ciao!!

4 05 2012
ELISA

CIAO,MI KIAMO ELISA VIVO IN UN CONDOMINIO SENZA AMMINISTRATORE PERCHE’ SIAMO SOLO QUATTRO FAMIGLIE.PER QUESTO ALCUNE PERSONE FANNO QUELLO CHE VOGLIONO …NON C’E’ UN REGOLAMENTO, MA DOVREBBERO VALERE LE REGOLE DI VIVERE CIVILE.UNA COPPIA DI VECCHI MOLTO ARZILLI CHE ABITANO SOTTO DI ME,MI STANNO FACENDO AMMATTIRE.INIZIANO ALLE 6.30 DEL MATTINO A FARE RUMORE E CONTINUANO PER TUTTO IL GIORNO..SPOSTANO MOBILI,E SCENDONO CONTINUAMENTE IN CANTINA FACENDO SBATTERE SEMPRE LA PORTA DI CASA( 23 per L’ESATTEZZA) NON C’E’ PIU’ RIPOSO!!COSA POSSO FARE? VOLEVO ANDARE DAI CARABINIERI E’ LA COSA GIUSTA? GRAZIE..

22 08 2013
franco

Elisa devi chiamare i vigili o quant’altro.ciao

18 05 2012
rocco

ciao mi chiamo rocco vivo in un condominio,al piano terra per capirci a tre metri sopra la strada.mi trovo a raccontare che tornando un giorno delle ferie mi ritrovo i cilindri pieni di colla, bella sorpresa dopo mille km di guida,il mio sospetto e’ andato subito ai condomini sopra di me per vari motivi non ho sporto nessuna querela contro ignoti tanto non so cosa serve.rientro di nuovo dalle ferie, la sera iniziamo io e la mia compagna a sentire del ronzio molto forte nelle ore notturne nella camera da letto non sapendo da dove venisse di preciso si e’ andati per esclusione delle varie tipologie di appartamenti al piano superiore. il rumore veniva dal suo appartamento, , una sera chiamo i vigili e’ dopo ‘circa mezzora arrivano, come per miracolo il rumore sparisce sono stati un po ad apettare ma del rumore niente il mio imbarazzo e stato grande sono andati via e’ ricomincia il rumore .vado su a sentire dietro la loro porta e mi accorgo che il ronzio proviene dal suo appartamento. suono dopo un po viene ad aprire e chiedendoci se potevo entrare perche’ sentivo questo rumore ha negato la mia richiesta peche’ mi dice che doveva dormire scendo nel mio appartamento dopo cique minuti sento aprire la finestra della sua camera da letto si vede che il sonno gli era passato “se mai avra dormito”.ho i miei dubbi. ed ha iniziato la sua giornata a sentire in quale camera mi trovo, se vado in bagno, a che ora mi lavo.io non mollo perche’ sarebbe una sconfitta per il mio carattere.ma cosa si puo’ fare con una persona come questa.

22 08 2013
franco

Vedi Rocco, queste persone , se si possono chiamare cosi,le buone maniere non servono.Sono questo tipo di persone a richiederlo,vedrai che dopo tutto si risolve per la migliore.

8 07 2012
enzobaren

Buon giorno sono in condominio al primo piano al secondo piano cim sono una famiglia che con lopro o già dovuto ricorrere ai carabinieri e alla polizia,
il probelema e uguale agli altri punto uno salgo e scendono per le scale facendo un baccano incredibbile sbattono la porta di casa tanto che giù da me trema il mio ingresso,il figlio detiene un sub vufer con il computer che quando gioca lo fa funzionare a tutto volume e in più usa una consol da discoteca per ascoltare musica a piena potenza cosa devo fare ????
grazie vorrei un consiglio

16 07 2012
patricia

pat
mentri vi scrivo, aspeto che la mia vicina di sopra va letto, da 2 anni non fa ne dormire di notte, ne riposo di giorno, prendo medicine per dormire ma non basta.Lei mi fa tutti i difeeti, sbatte tapeto mentre stendo bukati, trascina tutti i mobili ogni ora, camina con zocholli. Io e mio figlio respetiamo i suoi orari e puoi nostro. sabato fino alle 2 del mattino siamo in piedi……cosi sempre.
cosa devo fare, a chi devo chiamare, carabinieri o vigli? non ne posso pui un consiglio grazie.

30 07 2012
Angela

Ciao sono Angela vorrei sapere se e come procedere nella situazione in cui mi trovo:
ho il vicino di casa che spesso scamazza dopo le ore 24.dopo tanti richiami cosa posso fare ?grazie

8 08 2012
Ettore gespi

Ettore gespi
Vivo in un condominio, ora sopra di mè i nuovi inquilini non rispettano le ore
notturne. Durante il giorno non ci sono rumori. Si svegliano alle ore 20- 20/30 e iniziano a spostare mobili fanno correre i banbini usano, penso, zoccoli per camminare tutto questo sino oltre le 24 ore. Per ben tre volte sono stato svegliato da dei colpi sul pavimento ed ho dovuto prendere 2 pastiglie di Cavazin. Sono stato operato al cuore. una alle ore 01/10 la seconada alle ore 03/15 l’altra ieri alle ore 22/10.
L’ amministratore mi ha risposto che lui ha già parlato a loro ma le cose non sono modificate. Posso sospendere i pagamenti fin tanto che non avrò il rispetto degli orari per il riposo? . Preciso che ho 79 anni e cerco di farmi tutto da solo.

16 08 2012
fortunato

per un cane che abbaia per l intera notte, ho chiesto di provvedere ma niente, cosa posso fare.Fortuinato.

10 10 2012
Tick

accidenti!!!..da me abbaia tutto il giorno ma la notte la smette..dovrebbero dare al cane qualche farmaco, dato che ormai il cane è considerato un essere umano e non deve perciò disturbare la quiete pubblica..è come se un uomo urlasse in continuazione , lo porterebbero subito al manicomio..
Bisogna essere equi, basta con questo perbenismo per i cani.. e quello verso l’uomo non esiste più,.son tutti rinc.. appresso a questi animali, boh.. e tra di loro gli uomini non si aiutano più, anzi se possono si ostacolano!boh..

8 09 2012
Giovanni

Siete grandi

24 09 2012
paolo

Buongiorno..capito sul vostro sito un po’ per caso…lavorando con il computer, e amando lamontagna, io vorrei stare in montagna in una casa con contratto vacanza dei miei genitori…
Ai proprietari che abitano al piano di sopra, non sta bene che si stia qua tutto l’anno, convinti oltrettutto da una dicitura sulla brochure degli affitti della locale azienda di soggiorno..che recita ” affitti per brevi periodi “..che sia illegittima la mia permanenza appunto per periodi prolungati.
Son successe varie cose negli anni con queste persone durante i miei soggiorni più o meno lunghi..tra cui un cambio della serratura .. rumori al mattino alle 6 e ingressi nell’appartamento mentre facevo la passeggiata dopocena.

Son stato altrove per 2 anni, per lavoro..e ora son già qua dal 1settembre.. il marito la mattina alle 6 ogni giorno fa appositamente alcuni passi coi mocassini sopra al mio letto, procurandomi un risveglio dal sonno molto pungente per cui per riaddormentarmi occorre preparare una tisana calda e ci va comunque almeno 30-40 minuti, senza contare che non credo che faccia tanto bene al cuore.

Essendo che è chiaro che vi sia dolo in quanto sono state gia fatte delle lamentele, e oltretutto è rilevabile l’intento persecutorio per farmi andare via dall’appartamento, volevo capire secondo voi con che tipo di reato abbiamo a che fare…e non ditemi di cambiare casa..che il contratto non lo faccio io..e chi lo fa purtroppo dovrebbe già avere l’amministratore di sostegno da una 30ina di anni.
Grazie. Paolo

23 12 2015
Fabrizio

Caro Paolo ti rispondo io, se hai un contratto vacanza perché ti ostini a restare per periodi prolungati in un abitazione che per legge é soltanto tua in un determinato periodo? Cé da scompisciarsi qui con gli pseudo diritti che credi di avere e sei per giunta così stupido da scivere che hai un contratto vacanza e ti ostini a restarci non capendo perché i proprietari ti intimino di lasciarlo. ..?… Sei fortunato perché se ero io il proprietario chiedevo lo sgombero anche se eri dentro l appartamento. Cordiali saluti pozzo di scienza,!

9 10 2012
Teo

Ma quindi alla fine, questi benedetti orari di condominio, quali sono ??Almeno sapere una fascia media, tipo 13/16 e 22.30/8 . Grazie.

10 10 2012
Tick

Io sapevo dalle 14/16 e 23/8.. ma 13/16 (se non 17) e 22,30/9 sarebbe meglio!

19 10 2012
Fabiola

Vivo con mia madre in un appartamento dove secondo certe norme si puo vivere al massimo in 4. I miei vicini al lato prima erano 7, poi sono diventati 9, e adesso hanno sub-affittato al nero anche la loro seconda e ultima camera da letto a una famiglia di 3 persone. Quindi sono diventati 12. Mi danno un sacco fastidio quando aprono i letti perchè è come se il rumore fosse dentro casa mia , quando parlano TUTTO IL GIORNO sulla soglia di casa , quando sento i loro bambini urlare. perchè io che studio e che sono intelligente sono proprio stufa di sentire quello che fanno questi perchè ho proprio l’impressione che tra poco sfondano la parete e entrano a casa mia !!!!!!!

19 10 2012
paolo

ciao fabiola…secondo me non c’e molto da fare…se la affitti parla col propietario..o dai disdetta ..( decidi bene prima ..di dire tutte 2 le cose senò rischi che ti fa perdere tempo…) anche perchè il propietario è responsabile di garantire il pacifico godimento del bene.. per esperienza personale..una stiuazione come la tua è talmente tanto oltre i limiti che c’è poco da andare a reclamare..bisogna scappare e basta !!

18 11 2012
Anna

Sono proprietaria di un appartamento che affitto a terzi.
I miei inquilini non rimangono più di un anno in questo appartamento, perchè la proprietaria della casa sovrastante alle 04.00 del mattino sbriga le faccende di casa, con aspirapolvere, lavatrice ecc..
Abbiamo cercato di parlare, ma nn è servito a nulla; il mio inquilino ha fatto una querela…nn si sa nulla.
Come posso difendermi dall’inciviltà di un vicino???????????

4 12 2012
alessia

salve a tutti io abito in una appartamento al piano terra sotto al mio appartamento ci sono cantine e lavanderia e quella sopra di me oltre che fare rumori molesti di tutti i generi e dispetti es. sbatte la tovaglia piena di briciole sul mio bucato ,passa la scopa e butta giu,urlano,camminano con zoccoli, accendono la lavatrice alle ore 23 e sopra alla lavanderia cè la camera di mia figlia.. e danno fastidio anche agli altri 3 condomini.. abbiamo avvisato e chiamato tante volte il padrone di casa, ma continuano a fare come gli pare! come bisogna comportarsi??

4 12 2012
paolo

rigargli la portiera della macchina .. magari muore dallo spavento !!!

14 12 2012
lilly

buonasera a tutti, io e mio marito con immensi sacrifici abbiamo comprato questa casa, una casa che era diversi anni fa di mia nonna, ha un enorme valore per me. ora mi trovo a vivere un vero inc anche mobili spostatiubo, i vicini del piano di sopra fanno continuamente casino sedie stusciate sul pavimento ad ogni ora strilli selvaggi dei bambini oggetti che si schiantano sul pavimento anche la sera tardi circa le 21/22…spesso la notte si sente correre l’acqua e fin li uno sopporta, poi è capitato di essere svegliati da rumori martellanti chiacchiere incessanti anche alle 2 del mattino. vorrei dire anche che ho problemi di tipo neurologico e questo sta aggravando la mia situazione di salute. ho tentato diverse volte di parlare con queste persone fancendogli capire che sopporto senza problemi i rumori fatti dai bambini che giocano e i normali rumori di vita quotidiana ma per tutta risposta mio marito è stato aggradito con insulti e altro…è una cosa davvero assurdail nostro regolamento condominiale non prevede nulla in merito ai rumori molesti e l’amministratore dice di non poter fare nulla…inoltre questo gran maleducato del vicino ha già avuto delle querele però i carabinieri dicono che lui avendo dei bambini può fare rumore quanto vuole è possibile sta cosa??come possiamo uscirne?

25 12 2012
giustiziere

dovreste sapere che i ruumori si propagano dal piano di sopra a quello di sotto e da quello di sotto a quello di sopra in egual misura. Acclarato questo,consiglio, una volta terminati i rumori molesti del vicini, di iniziare con i vostri. E’ l’unica medicina valida. Si deve attaccare appena possibile e non restare sulla difensiva a perorare il propio diritto alla tranquillità.

1 03 2014
Saurus

caro Giustiziere io abito a GENOVA Prà: per anni abbiamo subito l’incessante rumore di una palla da tennis fatta rimbalzare per ore, partite di calcio fatte sul poggiolo dai coniugi PIù I DUE GEMELLI, ORA SONO CRESCIUTI AVRANNO 16 ANNI , QUALCHE VOLTA ORGANIZZANO UNA FESTA TRA AMICI …NO COMMENT PER FORTUNA SONO RARISSIME, I PROBLEMI SONO SORTI CON LA Madre dopo la sua separazione tacchetti a tutte le ore del giorno della notte, trascinamenti di letti premeditati, rumori indescrivibili fatti per disturbare, per fortuna attualmente la sua pazzia pare sia regredita-
Ultimamente , i problemi sorgono con un ubriacona del piano di sotto coalizzata con una sua mica inacidita dalla vedovanza : ora il problema è che non si può attaccare la lavatrice alle 16 , ne fare una doccia alle 21:55, un minimo rumore genera lamentele assordanti che durano anche 30 40 minuti cosa dovrei fare secondo te?

6 01 2013
zucchero

è vergognoso che nonostante tutti i problemi che la gente ha con i vicini rumorosi che non ci sia un sistema per farli smettere subito seduta stante, è veramente vergognoso che migliaia di centinaia di persone debbano subire ed ammalarsi senza poter fare quasi niente, è incredibilmente vergognoso che nessuna associazione esista per difenderti da questo.

12 02 2013
vv

Salve, io non vivo in un condominio ma in una villetta a schiera (che praticamente é come vivere in condoninio-.-) e ho dei seri problemi con i vicini. I coniugi e i due figli non conoscono il signifcato di “parlare a bassa voce”, gridano continuamente per comunicare. Ma non solo, i figli nemmeno troppo piccoli, corrono per tutto il giorno su e giù per le scale facendo un rumore impressionante che non riesco mai a spiegarmi. Inoltre il più piccolo grida e si dispera come un dannato ogni volta che: deve fare il bagno, lavare i denti, lavare la faccia, tagliare le unghie, asciugare i capelli, e persino fare i bisogni. Se vado a letto presto cioè alle 9 e mezza, dopo un’ora sono di nuovo sveglia perché questo bambino grida, e lo stesso la mattina, se voglio dormire un po’ di più non posso perché di nuovo il bambino grida come se lo stessero torturato. Non ce la faccio più . Cosa posso fare? A parlarne con loro è inutile; dicono sempre che sono silenziosi i loro figli, e se ne fregano qualsiasi cosa dica. Vorrei tanto porre fine a tutto questo e fargli capire cosa sia il rispetto.

27 02 2013
Andrea

Salve sono un’uomo di roma sposato con 2 bimbi piccoli di 3anni e di 1anno. Il
problema è che gli inquilini dell’appartamento sotto il mio si lamentano
dicendo che i miei bimbi fanno rumore. Sia io che mia moglie non facciamo
giocare i bambini in casa con palloni o altri giocattoli particolarmente
rumorosi,i loro giochi sono macchinine,costruzioni,animali e pupazzi in gomma
ecc ecc. ed in più teniamo i bambini in casa senza scarpe e con 2 paia di
calzini x evitare rumori. A quanto pare tutto questo non basta in quanto i
signori di sotto continuano a lamentarsi dicendo che devo togliere ai miei
figli giocattoli pesanti ma se tolgo loro anche i giochi prima descritti alla
loro età con cosa devo farli giocare? Avendomi minacciato di farmi scrivere da
un’avvocato ora chiedo a voi se sono in torto io e a cosa posso andare
incontro. Ringrazio in anticipo x i vostri consigli e pongo distinti saluti!

P.S. Se volete pubblicare il mio post non ho problemi,xò gradirei anche una
risposta x mail grazie

10 05 2013
salvatore

cari condomini morite alle 23.00 resuscitate alle 08.00 se vi svegliate prima delle 08.00 dovete fare il rumore che fa una formica che piscia su un batuffolo di ovatta.

30 05 2013
Max

la cosa peggiore è che se chiedi qualcosa educatamente ti trattano male, per farti rispettare devi minacciare pesantemente, urlare e fare capire che la loro incolumità è minacciata !
Per un volume di TV troppo alto ci è scappato piu volte il morto….

22 06 2013
Fiammetta

A me è andata bene: ho fatto mandare una raccomandata dall’amministratrice per il continuo casino dell’inquilina del piano di sopra e non parlo di tacchi o rumori di caduta ,ma organizzava feste con gli amici fino a tarda notte. Con la ricevuta della raccomandata ha smesso.
Nel mio condominio gli orari di ”silenzio” sono: dalle 13 alle 16 e dalle 23 alle 8.

23 06 2013
kenos80

La legge NON protegge nessuno dai rumori condominiali, soprattutto se parliamo di tacchi e quant’altro. Io parlo per esperienza diretta. Se si trattano di rumori fortissimi come martellate, lavori, trapani ecc. le autorità comunque intervengono perchè tangibili. Ma se parliamo di rumori tipo tacchi, sono rumori che a te ti sfiniscono il cervello ma per lal legge non conta nulla, e tu alla fine sei costretto a cedere sotto una sevizia senza tregua! Io ho una famiglia sopra di me che mi cammina con i tacchi e non ne vogliono sapere nulla, sono andato in polizia varie volte con mia madre ma questi mi hanno risposto irritati: “non possiamo fare nulla per i rumori di tacchi mettetevi i tappi”. Morale della favola, esasperato e dopo diverse discussioni piuttosto accese questa famiglia mi ha pure querelato per minacce e adesso devo sostenere dei processi. Intanto loro continuano imperterriti a provocarmi! La legge Italiana non capisce UN CAZZO, la causa delle tragedie è da attribuirla ad essa.

10 10 2013
Cosmo

La legislazione attuale è assolutamente inefficace.
Purtroppo solo chi subisce queste prevaricazioni sa cosa significhi per la salute psicofisica. La beffa è che se lo racconti in giro pensano tu sia uno squilibrato.

1 08 2013
giovanni.c

io vivo in un condominio di 68 famiglie e come al solito ci sono quelli che pensano di essere i padroni dello stabile , cosi da oltre tre anni mi tocca subire le loro napoletanate in tutti i sensi esempio , stendere biancheria anche intima fuori dai balconi, parcheggiare fuori dai propri parcheggi,portare fuori i cani senza quinzaglio in questo lasciare che facciano i loro bisogni prima di uscire dal cortile,lasciare che i propri figli strillino dalla mattina alle 09.00 alle 23.00 e oltre obbligandomi a comportarmi da terrone uscendo sul mio balcone a richiamarli al silenzio e il più delle volte ricevendo dei bei va fanculo,come l’ultimo episodio che mi sono venuti sotto al balcone alle 22.30 perchè ho richiamato i bambini in cortile e dandomi del cretino e tutto di più,questo mi ha portato a una reazione di difesa che a creato una situazione famigliare molto critica,mia moglie ha paura di una mia reazione .il nostro amministratore e un coglione mangia soldi a tradimentoe la rimanenza dei condomini sono una massa di merdoni paurosi di perdere il saluto da certi individui.adesso io mi chiedo esiste una legge che tutela sti stronzi solo perchè anno la scusa che e estate e sono solo le dieci e che i bambini devono giocare ???, oppure bisogna che uno si esaurisca e che arrivi a fare stronzate di cui si debba pentire ???

10 08 2013
Carmine Mazzei

i miei vicini di casa l’appartamento a fianco, hanno 3 bambini che dalle ore 13.30 fino alle 15,30-16.00 urlano, corrono e giocano con le palline contro la parete che confina con la mia camera da letto, non c’è verso di riposare. coso posso fare?

5 09 2013
yoru

Quelli del piano di sopra non fanno che fare rumore sempre dalle 21 fino a notte fonda a volte vengo svegliata in piena notte eprché spostano i mobili che devo fare denunciarli? Quando abbiamo detto che davano fastidio hanno detto che se ne fregano perchè tanto loro abitano al piano di sopra. Da quando hanno avuto un figlio poi anche peggio tutto il giorno lo mettono nel girello a tutte le ore.

5 12 2013
Utente Bolla

Queste persone sono solo ignoranti e maleducate (in caso sia naturale è normale per loro)
In caso lo facciano apposta: maleducate e stronze.
Certi elementi fanno proprio pena,comunque consiglio di reagire con la scopa facendoti sentire oppure di passare per vie legali.
Ma credetemi: sono solo persone di poco valore…..poverine devono farsi sentire,perchè tutti le evitano!😉

P.S L’ignoranza si combatte con la cultura,tenetelo bene in mente.

5 01 2014
meg

Purtroppo anche io vivo questa situazione. Sopra di me vivono due ragazze giovani, due studentesse probabilmente che alla sera fino all’una spostano tavoli, sedie e quant’altro. Ho gia’ parlato con l’agenzia e il proprietario, oggi le ho sentite che se la ridevano mentre lui parlava con loro. Vorrei sapere come posso comportarmi, vanno avanti cosi’ da un mese e non ne posso più.

14 02 2014
Lupu ana-maria

Ma cosa dite. .?? Chiamare gli carabinieri nn serve a nulla anzi peggiora le cose io gli ho chiamati alle 23-30..mi hanno detto ke era troppo presto per chiama..ho dei vicini ke nn gli importa niente degli orari fanno come gli pare e nessuno nn puo fare niente. .la risposta dai carabinieri …” noi nn possiamo fare niente” …..cari stranieri vi dirò una cosa venite tutti in Italia a fare gli prepotenti tanto qua nessuno nn può fare niente ..nn hanno una legge per delinquenti qui la legge solo per bravi..esiste. ..povera Italia e poveri quelli ke sé stanno lamenta ke..”stranieri” fano casini

7 03 2014
Raffaele

Non ci sono solo gli stranieri che fanno casino, noi abitiamo in una palazzina di 4 dico 4 famiglie siamo Italiani e rompono le due famiglie che abitano sopra, sbattono sedie talloni spostano i mobili ecc. ecc.. Non vi dico quella che abita sopra di me FA UN CASINO DELLA MADONNA inizia a mettermi i panni asciutti fuori al suo balcone e mi scurisce la luce del giorno li mette la mattina alle 06,00 e le ritira la sera che fa buio posso tollerare quando i banni sono bagnati ma li mette asciutti…. poi inizia con la scopa elettrica un rumore assordante spostando mobili e quant’altro, ha un attrezzo dove gioca il gatto lo prende lo sbatte a terra facendo rumore come trom trom di continuo. All’inizio con educazione glielo dicevo in maniera garbata, Poi ho visto che non concludevo niente ho un pò reagito mandandoli al quel paese sono intervenuti i Carabinieri la prima la seconda la terza sono andato tre volte io dai carabinieri senza risultato… Ancora oggi sono venuti i Carabinieri per delle frasi che ci siamo detti… Io noi non sappiamo più cosa fare… Il fatto sta che ci mette in cattiva luce con gli altri questa lurida famiglia di malati di mente… Gli stranieri avranno i loro difetti ma non mi sento di dire che sono casinisti, ecco adesso mi viene da dire che basta parlare, sono sicuro che quest’ultimi ascoltano più di quelli che abbiamo noi sopra di noi

15 06 2014
alfredo

Volevo un consiglio come comportarmi quando un albanese non rispetta la quiete pubblica in un condominio

15 06 2014
Radu Lupu

Hai tenuto a precisare che sia un albanese, non un inquillino. Forse se era un italiano non ti avrebbe rotto le palle cosi tanto. Comunque, visto che e la frase preferita , sparali a dosso, oppure fagli una visita con i carabinieri.

13 02 2015
ciak

consiglio ? vendi la casa se e’ tua

24 06 2014
Johnd480

Hey esto es un gran poste. Puedo utilizar una porcin en ella en mi sitio? Por supuesto ligara a su sitio as que la gente podra leer el artculo completo si ella quiso a. Agradece cualquier manera. deddcbcdbdfd

24 06 2014
Fred

Ciertamente

10 10 2014
Gisma

ho una persona sopra da me che è stata ricoverata 2 volte di recente in psichiatria. Continua a camminare tutto il giorno con un passo ciondolante e molto pesante avanti ed indietro per casa, questa casa è anche di inizio secolo . Quindi vuol dire che la separazione dei piani e di caniccio, è martellante,ovviamente ragionarci è inutile come posso comportarmi?

10 03 2015
FINETTA

Non sono solo gli stranieri a comportarsi da maleducati! I miei vicini sono italiani e potrebbero vincere il trofeo come disturbatori del secolo. Non lavorano!!! Di giorno se la spassano… Alla sera quando io rientro iniziano la baldoria con tacchi, televisione, mobili “lanciati” per tutto l’appartamento…così fino all’1 di notte. Poi, una volta a letto, considerando che hanno comunque dormito tutto il giorno, iniziano l’infinita processione alla toilette. Sono grassi, dal passo pesante, poi si muovono in continuazione…il letto balla e saltella…fanno pure sesso sfrenato e io sto impazzendo. A volte cedo e mi rifugio sul mio minuscolo divano, ma quando alla mattina (con la schiena a pezzetti) esco puntuale per l’ufficio e loro sono ancora a nanna…mi sale un nervoso. Naturalmente il sabato e la domenica si svegliano alle 7:30. Gli unici 2 giorni in cui io potrei dormire si alzano saltellando così da svegliarmi. Una volta svegliata si sentono il diritto e il dovere di fare tutto il casino possibile. Impossibile leggere a casa mia. Devo sempre tenere stereo o tv al massimo per non sentirli. Sono maleducati nell’anima. Vivono a spese mie, vostre, nostre… Lui disoccupato, lei insegnante di religione senza cattedra. Da Napoli arriva il bonifico per l’affitto mensile, hanno una bambina ma si fanno mantenere dalle rispettive famiglie. Se lavorassero, di notte dormirebbero e anche per loro il sabato e la domenica sarebbe sacra. Mi auguro che presto se ne vadano, non so quanto ancora la proprietaria di casa tollererà un affitto vacillante e rimandato nel tempo… Io dico solo che ho bisogno di tranquillità, di non avere i tacchi in perenne movimento sulla testa…sarebbe un sogno rientrare a casa e non sentire che spostano dei mobili o che la piccoletta piange istericamente. Non escono mai, non hanno soldi, mai un cinema, un gelato, una pizza… Sempre in casa e chissene se disturbano la vicina del piano di sotto…tanto è giovane e indifesa. Credete che un giudice di pace potrebbe fare al caso mio?

30 12 2015
Ricci Amelio Slerno

E possibile in appartamento attiguo effettuare la ristrutturazione cambiando le destinazioni d’uso da notte a giorno inserendo anche le macchine dei laboratori domestici rumorosi e nello stesso ambiente togliere le pateti lasciando ambi spazi che amplificano i dub dei rumori. AMELIO

15 02 2016
Rumori in condominio e disturbo della quiete pubblica: facciamo chiarezza … | Condominio di via del Pesciolino

[…] Cosa si può fare (DI PRATICO) quando i rumori provocati un condòmino disturbano la quiete degli al… Ne avevamo già parlato in questo post; le indicazioni, in via generale, restano valide. E’ comunque sempre possibile un’azione civile per il risarcimento del danno e la cessazione delle turbative. […]

28 04 2016
andy

ho letto molti post e vorrei suggerire una strategia collaudata personalmente….
qualche anno fa avevo dei vicini albanesi a cui l’educazione del buon vicinato l’hanno infilata su per il culo anziché nella testa,praticamente il padre e il figlio facevano turni molto sfalsati dalla normale vita diurna,e fin qui niente da dire se non fosse che ogni volta che si alzavano x andare a lavorare o quando tornavano se ne fregavano totalmente che il resto della gente dormiva e spostavano sedie e tavoli come niente fosse,senza contare che piantavano chiodi nei muri anche di notte tanto a loro che gli fregava?avevano tutto il giorno x riposare mentre il resto della gente è fuori casa a lavorare…
dopo avergli fatto notare che il loro comportamento arrecava disturbo gli episodi sono ovviamente aumentati anzi,sono diventati una consuetudine…
non solo,hanno cominciato pure a pisciare in giro x il cortile come fanno le bestie quando segnano il territorio,probabilmente era un’usanza della tribù da dove venivano….
beh,spazientito ho deciso di fargli provare cosa vuol dire andare al lavoro senza aver riposato…
ho installato una badenia(campanella tipo quelle che c’erano una volta nelle scuole…ora non so,è molto che non ne frequento) alla linea telefonica,poi ogni oretta circa, mentre gli incivili erano a letto e io al lavoro,facevo una telefonata a casa mia facendo squillare x circa un minuto….
non ci crederete ma ,ci hanno messo un po’ a capire ovviamente del resto erano appena usciti dalle capanne,si sono resi conto che non è x niente bello non riposare,purtroppo io sono buono e caro ma se si passa il limite divento una vera merda e quindi ho deciso che almeno x il tempo che avevo sofferto io avrebbero dovuto soffrire anche loro,non ho avuto giustizia perché se ne sono andati via prima…
l’assurdo è che si debba arrivare a questi punti invece che ascoltare quando un vicino si lamenta di un tuo comportamento….
poi leggiamo sui giornali che si sparano in faccia tra vicini x un posto auto o cazzate del genere…
a questo punto non è più omicidio,ma legittima difesa con pure l’attenuante della persecuzione psicologica…..
scusate lo sfogo ma leggendo i post precedenti mi è ribollito il sangue come quando anch’io avevo quei problemi….
un tale con gli occhi a mandorla diceva:
colpirne uno x educarne cento…
un saluto a tutti e…se potete permettervelo compratevi una RUSPA…

28 04 2016
andy

P.S.e alle elezioni non mettete la croce alla cazzo come al solito..:-)

7 05 2016
maria pincerato

E il regolamento prevede la pulizia del proprio giardino dalla spazzatura

6 08 2016
Vita

Salve, vorrei raccontare il mio problema, abito in zona centrale del mio paese (Santeramo in colle provincia di Bari), sotto la mia abitazione c’è una latteria, che da circa due anni ha fatto lavori di ristrutturazione posizionando tutti i macchinari per la lavorazione sotto, in particolare posizionando un compressore, facendoci vibrare e farci sentire nelle ore diurne il nostro abitato. Siamo ricorsi da un avvocato e il giorno della verifica con il suo avvocato e un geometra nella nostra Casa il macchinario non fu accesso, il tutto decadde su di noi dicendo che era tutto nella norma, per altro il compressore dicono i padroni di sotto è lì da oltre trent’anni visto che la latteria è datata, come al solito anche questo anno si continua a far finta di niente, visto che ci hanno imposto degli orari di accensione, il suono con la vibrazione intacca le camere da letto, noi la mattina dobbiamo sbrigarci a lasciare le camere da letto per non sentire il loro macchinario sottostante, ovviamente non rispettano gli orari di lavoro visto che la lavorazione inizia alle quattro del mattino e finisce alle 14.30 sempre con macchine accese sotto, aggiungo per ultimo che le tre serrande non sono silenziose e non vengono sostituite da oltre trent’anni, (ora dico è possibile che debbo vivere ad orari in casa mia? e prego tutti i giorni che non devo restare a letto per una intera giornata per malattia o altro), vi prego di aiutarmi dandomi la giusta strada nel risolvere questo caso. Grazie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: