“E’ già sera” …

10 11 2010

Nella realtà, era notte. Era la notte fra il 26 e il 27 maggio 1993. A Firenze, in via dei Georgofili , viene fatta esplodere una Fiat Fiorino imbottita di esplosivo nei pressi della storica Torre dei Pulci, tra gli Uffizi e l’Arno, sede dell’omonima Accademia dei Georgofili. Nell’esplosione perdono la vita 5 persone: Caterina Nencioni (50 giorni di vita), Nadia Nencioni (9 anni), Dario Capolicchio (22 anni), Angela Fiume (36 anni), Fabrizio Nencioni (39 anni); 48 persone rimangono ferite. Oltre alla Torre vengono distrutte moltissime abitazioni e perfino la Galleria degli Uffizi subisce gravi danneggiamenti (fonte: Wikipedia).

17 anni dopo, 6.376 giorno dopo, esce il libro-inchiesta di Gianni Somigli sulla strage di via dei Georgofili: “È già sera“, dai versi della poesia di Nadia Nencioni, la bambina di 9 anni rimasta uccisa nella strage. Il libro è in forma di romanzo ed è corredato da alcune riflessioni e ricordi di ‘personaggi’ fiorentini.

Oggi, Mercoledì 10 novembre, alle ore 17.00 nel Salone de’ Duecento in Palazzo Vecchio a Firenze ci sarà la presentazione ufficiale.  Interverranno: Eugenio Giani (Presidente del Consiglio Comunale di Firenze), Piero Luigi Vigna (Procuratore Nazionale Antimafia), Giorgio Morales (Sindaco di Firenze dal 1989 al 1995), Giovanna Maggiani Chelli (Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili), Federico Gelli,  e Roberta Capanni (Editore).


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: