Il principio della “mixité”: le esperienze di Marne la Vallée e delle nuove città lungo il Rio di Plata

5 10 2011

Il Comune di Calenzano – Assessorato all’urbanistica e l’Università degli Studi di Firenze – Dip.to di Tecnologie dell’Architettura e Design “Pierluigi Spadolini”, presentano:

8 ottobre 2011 ore 10.30
sala conferenze – nuovo Palazzo Comunale
Piazza Gramsci, 11 – Calenzano (FI)

Il principio della “mixité”: le esperienze di Marne la Vallée e delle nuove città lungo il Rio di Plata

Presentazione e saluti di:
Elena Papi – Assessore all’urbanistica del Comune di Calenzano
Alberto di Cintio – Professore del Dip.to TAED – Università di Firenze

Aymeric Zublena architetto ed urbanista, nel 1967 diventa capogruppo della nuova città di Marne la Valée di cui dirige gli studi del Centro Urbano Regionale sviluppando il principio della “mixité” e della densità urbana organizzata intorno ai trasporti pubblici. Dal 1969 al 1995 insegna alla facoltà di architettura di Paris Villemin. Nel 1971 fonda la SCAU studio di architettura ed urbanismo. Progetta importanti opere in Francia e all’estero come ospedali e stadi. Dal 2002 al 2005 è presidente dell’Accademia dell’Architettura e consigliere presso il Ministero dei Lavori Pubblici.

Prossimi appuntamenti: visita il sito del Comune di Calenzano

Scarica l’invito (PDF)


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: