Riforma del Condominio: Quando diventa obbligatoria la nomina dell’amministratore?

17 06 2013

La nomina dell’amministratore con la riforma è obbligatoria quando i condòmini sono più di otto (attenzione! Vale il numero dei proprietari, non degli alloggi).

L’incarico va accettato per iscritto dall’amministratore, così come il rinnovo.

Il mandato diventa annuale, rinnovabile per un anno (nota bene: ancora ma non è chiaro se per un anno solo oppure un anno dopo l’altro).

Obbligatorio è l’apertura e l’utilizzo del conto corrente condominiale (per ogni singolo Condominio).

[Fonte: IlSole24Ore]

Advertisements

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: